WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
rivedere ‹ri·ve·dé·re› v.tr. (coniugato come vedere; p. pass. rivìsto, comune nel parlato, e rivedùto)
  1. Vedere di nuovo: r. un film già visto
    Tornare a incontrare: quando ci rivedremo?
    Chi non muore si rivede!, saluto rivolto a persona che non si incontra da molto tempo.
  2. estens. Tornare a vedere: ho rivisto dopo tanti anni i luoghi della mia infanzia
    R. il sole (o la luce), tornare all’aperto (fig., tornare in libertà).
  3. fig. Ricordare con chiarezza: rivedo ancora il giardino dove giocavo quando ero piccolo
    Riconoscere: in quella ragazza mi sembra di r. mia madre da giovane.
  4. Riavere: i libri dati in prestito non si rivedono più.
  5. Revisionare: r. le bozze r. i conti voglio far r. il motore
    fig. Modificare: dovresti r. le tue idee
    Riferito a una tariffa, ritoccarla: i commercianti hanno deciso di r. i prezzi.
  6. Ripassare: r. la parte r. la lezione.

'rivedere' also found in these entries:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'rivedere':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Russo | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità

Word of the day: clever | creep

Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.
Become a WordReference Supporter to view the site ad-free.