uso

Ascoltare:
 /ˈuzo/


Forme flesse di 'uso' (n): pl: usi
Forme flesse di 'uso' (adj): f: usa, mpl: usi, fpl: use

Dal verbo usare: (coniugare)
uso è:
1° persona singolare dell'indicativo presente
usò è:
3° persona singolare dell'indicativo passato remoto

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
uso1 ‹ù·ṣo› agg., lett.
    ~ Abituato, avvezzo: esser u. alle fatiche.

uso2 ‹ù·ṣo› s.m.
  1. L’adoprare: inteso come ‘funzionamento’ (non conosco l’u. di questo strumento), come ‘espletamento di una funzione’ (l’u. della ragione; perdere l’u. della parola, delle gambe), come ‘impiego’ (medicine per u. esterno).
  2. (DIR). Diritto di godimento nei riguardi della cosa altrui: camera ammobiliata con u. di cucina.
  3. Esercizio abituale e ripetuto: le lingue si apprendono con l’u.
  4. Usanza, costume, moda: usi e costumi degli eschimesi è un u. che sopravvive in molte campagne
    (LING). Il modo col quale vengono adoperate le forme espressive di una lingua: u. familiare, regionale u. letterario, tecnico, scientifico voce entrata nell’u.
  5. assol. Con funzione attr., destinato all’uso del nome che segue: fotografia u. tessera, del formato richiesto per la tessera.

WordReference.com - Dizionario della Lingua Italiana © 2012 Le Monnier:
usare ‹u·ṣà·re› v.tr.
  1. Utilizzare qcs. per un determinato fine: u. il martello, la sega sai u. il computer? quando cucino, uso poco sale
    Consumare: questa settimana ho usato moltissima benzina
    Indossare, mettersi: u. il cappello io uso spesso le scarpe con il tacco
    Servirsi di determinate parole, espressioni, ecc., nella lingua parlata o nella scrittura: u. vocaboli scelti u. una parola in senso metaforico
    Assumere: per il raffreddore uso l’aspirina anche assol.: è un medicinale, u. con cautela
    Riferito a un mezzo di trasporto, prenderlo: per andare in città usa pure la mia macchina
    U. la testa, il cervello, ragionare, riflettere: non è come dici, cerca di u. la testa!
    U. le mani, rifilare botte, picchiare: è uno che usa le mani con i figli.
  2. Riferito a un modo di essere e di agire, ecc., metterli in atto: u. prudenza devi u. cautela quando hai a che fare con certe persone
    Esercitare: userò la mia autorità per cercare di favorirti
    U. violenza, fare oggetto di violenza, spec. sessuale: lo stupratore le ha usato violenza nel parco.
  3. Riferito a persona, servirsene per un determinato scopo: per i dettagli economici dell’affare useremo i commercialisti
    Sfruttare: l’ha usato finché gli è stato utile, e poi l’ha abbandonato.
  4. Essere solito fare qcs.: molti italiani usano passare le vacanze al mare.
  5. Al passivo, essere di moda: le gonne lunghe non si usano più.
  6. Come intr. (aus. avere).Essere diffuso come consuetudine, essere in uso o di moda: certe feste popolari oggi non usano con uso impers.: un tempo usava fare la serenata alle ragazze.

'uso' also found in these entries:

Discussioni del forum nel cui titolo è presente la parola 'uso':

In altre lingue: Spagnolo | Francese | Portoghese | Tedesco | Olandese | Svedese | Russo | Polacco | Rumeno | Ceco | Greco | Turco | Cinese | Giapponese | Coreano | Arabo | Inglese

Pubblicità

Word of the day: belong | bush

Pubblicità

Segnala una pubblicità inappropriata.
Become a WordReference Supporter to view the site ad-free.